Top
Come ottenere il rimborso dei dispositivi medici per disabili ed anziani
28 Ott

100% di rimborso ai dispositivi per disabili e anziani

La normativa italiana, attraverso il DPCM del 12 gennaio 2017, prevede la copertura dei costi degli ausili medici per disabili ed anziani. In particolare, l’allegato 5 del suddetto decreto definisce gli ausili specifici che possono ottenere la copertura fino al 100% dei relativi costi.

Cominciamo con lo specificare che un paziente può richiedere la concessione dell’ausilio o il rimborso dello stesso al servizio sanitario nazionale se ha almeno il 34% di invalidità certificata.

Tale richiesta si articola in quattro fasi: prescrizione, autorizzazione, fornitura e collaudo. L’intero flusso viene seguito da uno specialista del S.S.N., o da un medico convenzionato con esso, che, dopo accurata visita, prescrive il dispositivo più idoneo (protesi, carrozzine, sollevatori, letti, cuscini, ecc.).

A seguito di tale prescrizione, la commissione addetta compie le verifiche per poi dare l’ok. La fornitura viene affidata ad una ditta iscritta negli elenchi ministeriali. A questo punto l’ausilio va collaudato presso la AUSL di zona, ovvero bisogna verificare che sia idoneo alle necessità del paziente. Importante è la tempistica poiché ciò deve avvenire entro 20 giorni dalla consegna, per non incorrere in sanzioni.

Le singole Regioni hanno recepito in maniera specifica il DPCM del 2017, stabilendo così le soglie dei contributi per ausili e protesi. Ci sono anche Regioni che hanno anticipato la normativa nazionale con regolamenti autonomi per il finanziamento delle impegnative di cura domiciliare: un esempio virtuoso è il Veneto (QUI il link). Consigliamo pertanto di rivolgersi alla propria struttura curante per comprendere la possibilità di accesso a tale contributo.

Nel caso in cui non sia raggiunta la soglia di disabilità del 34% o non sussistano i presupposti per un rimborso anche solo parziale, i dispositivi medici di fascia uno, quale il sollevatore WC di Piumalift, possono comunque usufruire di importanti detrazioni fiscali in fase di dichiarazione dei redditi e dell’IVA al 4%.

Contattaci per tutte le informazioni in merito e per un preventivo personalizzato. Saremo lieti di darti tutto il supporto del caso senza impegno.

WordPress Video Lightbox